News

23 Ottobre 2016

TORINO BEVE BENE 2016

Eccoci finalmente pronti per la seconda edizione di Torino Beve Bene. L’anno scorso è piaciuta così tanto che non potevamo non rifarla!

Intendiamoci, siamo piccolini e non è una passeggiata. Ma il solo fatto di avere così tanti consensi e proposte di aiuto ci muove a fare le cose sempre meglio, per avere una manifestazione ancora più bella di quella del 2015.

Quest’anno cambiano un po’ le cose, perché non ci saranno soltanto produttori della distribuzione Senza Trucco: abbiamo deciso di allargare la partecipazione ad altre realtà distributive e a cantine che amiamo, in modo che il panorama dei vini naturali sia rappresentato con un pluralismo che non può che fare bene al movimento. Prima di tutto ci sarà un banco dedicato alla distribuzione Les Caves de Pyrene, con una selezione di vini, oltre ad alcuni produttori presenti di persona, come Elisabetta Foradori, Fabrizio Iuli, Cascina Roccalini e, da confermare, Ezio Cerruti. 

Poi ci sarà il gruppo dei Vignaioli Piacentini, di cui fanno parte Casé, Croci, Denavolo, La Stoppa, Il Poggio e Montesissa Emilio. 

Graditissima la presenza degli amici Rindaldi, Tenuta Grillo e Cantine Valpane. 

Infine, come l’anno scorso, una nutrita schiera di produttori del mio listino: ‘A Vita, Ca’ dei Zago, Carussin (con vino e birra Clandestino), Cantine del Castello Conti, La Raia, Marca di San Michele, Andrea Occhipinti, Piccolo Bacco dei Quaroni, Radici e Filari (Simone Roveglia), Teobaldo Rivella, Rocche del Gatto, Rocco di Carpeneto, Terpin, Andrea Tirelli, Zidarich. Banco fornitissimo riservato al Consorzio dei Vignaioli Biodinamici, con Vigneto San Vito, Masiero, De Fermo, Lassaigne, Ruppert-Leroy, Giboulot, Chateau de la Selve. 

Al di fuori del mondo del vino avremo le Birre Ofelia, i mieli San Lorenzo e 2 produttori artigianali di salumi e formaggi. Piccolo spazio riservato all’artigianato con una vetreria artistica e prodotti di cosmesi biologici derivati dall’uva. 

Il catering è a cura di Sodo, l’enoteca con mescita di via Bodoni 5. 

L’appuntamento è per domenica 23 ottobre 2016 al Jazz Club di Piazzale Valdo Fusi, dalle 11 alle 20. E’ domenica, quindi non si paga il parcheggio e non c’è ZTL. Inoltre, proprio sotto il Jazz Club, è presente un parcheggio sotterraneo. 

Le premesse per una giornata all’insegna della qualità ci sono tutte: sta a voi approfittarne! 

Contatti: torinobevebene@gmail.com – 339/3176608

TORINO BEVE BENE 2016

 

 

 

 

torna alle news <
torna alle news < banner_tbb-1024x600.jpg
ita | eng