Rassegna Stampa

2 Febbraio 2009

Guida ai Migliori Vini d’Italia 2009 - D'Agata & Comparini

GRANATO 2006

Il Granato, vino di punta di una produttrice di rara simpatia e competenza, non era ancora entrato nella BEST 100, un modo per farvi capire come in questa guida le simpatie o altri interessi contino poco. Questo Granato, nome che richiama il melograno, mi sembra uno dei tre migliori di sempre, insieme al ’93 e al ’96. Vi consiglio di decantarlo per un paio di ore prima di servirlo, a smorzare le note di selvatico che sono inerenti alla varietà: poi avrete molta frutta rossa, mineralità, e spezie a tenervi compagnia, il tutto in un insieme di buona potenza e lunghezza.

Punteggio D&C: 90
Abbinamento con: lepre alla trentina, stufato di cervo
DS: “Centrobocca molto fresco, alto in acidità, ma ben bilanciato dalla frutta matura che fuoriesce sul finale”

Finally, Granato makes the BEST 100. That a famous wine such as this one, and made by one of the most likeable and competent ladies in wine, had not yet been placed in the top wines of the year, is a dear-cut sign we don’t lay favourites. Still, this year’s Granato was an easy choice, more delicate and less herbal in quality than some previous versions make sure you decant it a couple of hours ahead to let it smoothen out and rid itself of overt green and wild aromas and flavours typical of the variety and you’ll be greeted by loads of red fruits, minerals and spices delivered with power and length. It also ages well. (ID)

Score D&C: 90
Try it with: hare Trentino-style, venison stew
DS: “The mid palate is very fresh, quite high acidity but this is well balanced by the ripeness of fruit that comes through towards the finish”

 

torna alla rassegna <
torna alla rassegna < guida ai migliori vini ditalia - 1.jpg
1319557338copertina per web.jpg
ita | eng